24 Novembre 2020
News&Eventi

Panettone alla Cipolla di Vatolla.

La tradizione del panettone incontra i profumi e i colori del meraviglioso Cilento. Grazie alla creatività del Mastro Artigiano Nicola Guariglia, figlio della vatollese Caterina Malandrino, nasce il panettone alla cipolla di Vatolla. Presentato presso il Palazzo De Vargas di Vatolla dall'artista del panettone di Salerno, Nicola Guariglia, hanno partecipato il Sindaco di Perdifumo, Dr. Vincenzo Paolillo, il Vicesindaco, Avv. Rosaria Malandrino, il Presidente della Fondazione Giambattista Vico, Avv. Luigi Maria Pepe, il Presidente Nazionale di Fare Ambiente, Prof. Vincenzo Pepe, il Presidente dell'Associazione produttori della Cipolla di Vatolla, Angela Marzucca ed i soci, tra i quali il dinamico Ing. Angelo Malandrino. Anni di studio, di oculata ricerca, di sacrifici e passione hanno consentito di elevare Guariglia tra i migliori Mastri Artigiani, i suoi panettoni ed i suoi prodotti, infatti, hanno vinto premi su tutto il territorio nazionale. Un eccellente ed apprezzato professionista che grazie ad innovative ricette ha creato una produzione che è un connubio tra l’amore per questo lavoro e la qualità delle materie prime utilizzate. E per onorare la terra di origine materna, la Vatolla resa famosa da Vico, dal suo prodotto più pregiato, la cipolla appunto, l'artista del panettone Nicola Guariglia ha creato un altro capolavoro di bontà. La cipolla che si coltiva nei terreni della rinomata frazione di Perdifumo è ricca di proprietà benefiche ed è di una delicatezza unica nel gusto. Dolce nel sapore e dal retrogusto piacevole ha donato un exploit di sapori ad un panettone che conquisterà di sicuro il palato di fini intenditori.

Realizzazione siti web www.sitoper.it